default-logo


06.97.60.13.05
info@archimedeinformatica.it

Una delle domande che si sente fare più frequentemente è: quale linguaggio di programmazione mi consigliate di usare? Ovviamente la risposta non è mai la stessa perché dipende da quello che bisogna fare. Un modo abbastanza obiettivo per capire quanto sia buono un linguaggio è vedere quanta gente lo usa. Se molte persone hanno scelto di usare un linguaggio piuttosto che un altro, vuol dire che lo preferiscono per qualche motivo e che quindi lo reputano migliore. Inoltre è saputo che più grande è la community che sta dietro un software e maggiore è il numero di guide e tutorial che si trovano in rete. Pertanto, se dovete scegliere un linguaggio da studiare, vi consiglio di sceglierne uno tra i primi. L’unico punto su cui concordano tutte le classifiche e le stime che siamo stati in grado di controllare è che Java sia, se non il primo, sicuramente uno dei primi tre linguaggi di programmazione al momento più diffusi al mondo. Sviluppato nel 1995 all’interno della californiana Sun Microsystem – poi acquisita da Oracle -, è un linguaggio di programmazione che trae buona parte della sua sintassi da C e C++.  Nonostante tutte le rilevazioni lo diano in leggero calo rispetto al passato, Java è ancora usatissimo per programmi multi-piattaforma, per contenuti sul web e soprattutto per sviluppare giochi e applicazioni per mobile, visto che Android si basa, di fatto, su una sorta di evoluzione di questo linguaggio di programmazione.

Se dovessimo paragonare i linguaggi di programmazione a una grande famiglia, potremmo dire che Java è il moderno e giovane nipotino, mentre C è in un certo senso il nonno: è un linguaggio di programmazione ad alto livello che mantiene forti legami con il linguaggio macchina , particolarmente efficiente e sicuro, è un linguaggio che proprio per queste sue caratteristiche è da molto tempo usato anche nella realizzazione di tutti quei software che devono dimostrarsi performanti e affidabili, come quelli real-time o quelli deputati al controllo dei processi industriali. Ma il C è un nonno saggio anche perché ha dato vita a una serie di eredi di primo livello: ad inizio anni ’80 è nato il C++, che a tutt’oggi raggiunge una diffusione comparabile a quella del progenitore, che è sostanzialmente un C con alcuni miglioramenti volti soprattutto alla programmazione ad oggetti; ma da C derivano anche C#, JavaScript e lo stesso Java, di cui abbiamo appena parlato.

Più che un linguaggio di programmazione vero e proprio, il JavaScript, che vi presentiamo è più precisamente un linguaggio di scripting, in quanto viene usato sostanzialmente nella creazione di siti web. Essenziale per lo sviluppo di funzioni web interattive o animate che non vengano eseguite sul server – in modo da alleggerirne anche il carico di lavoro – ma direttamente sul client, deriva la sua sintassi in gran parte da C e può essere usato anche per sviluppare giochi o per scrivere applicazioni desktop, fattori che hanno portato negli ultimi anni ad un costante incremento dell’utilizzo di questo linguaggio di programmazione.

I primi linguaggi di programmazione di cui abbiamo parlato finora sono, nettamente, quelli che dominano il mercato, spartendosene diverse fette; più staccati in quanto a percentuale di utilizzo vi sono poi tutta una serie di altri linguaggi che potremmo definire “minori” ma comunque importanti, usati per compiti specifici o pregi particolari che presentano rispetto ai colossi più classici: quello che primeggia su tutti questi, Python.; linguaggio multi-paradigma, supporta sia la programmazione orientata agli oggetti, sia quella strutturale e quella funzionale. Viene usato, ma a livello di server, soprattutto per i siti web e le app per smartphone e tablet, tanto che, tramite il suo framework web Django, è alla base attualmente ad esempio delle web app di Instagram e Pinterest, oltre che fornire alcuni applicativi per Google, Yahoo! ed altri grandi siti. Facilmente leggibile e dotato di una sintassi piuttosto compatta (che permette cioè di esprimere in poche righe delle funzioni che in altri linguaggi occuperebbero grandi porzioni di codice), è considerato da molti un linguaggio adatto ai principianti.

Corsi programmazine

Linguaggi programmazione più usati

Il corso di Web Design a Roma o il corso web design online si propone di formare la figura del web designer, ovvero colui il quale si occupa di creare da zero un sito web con immagini, foto gallery, testi e contenuti vari. Le immagini verranno elaborate con Adobe Fireworks, programma di grafica ideato appositamente per trattare le immagini da inserire nelle pagine web, creare roollover e altre utility. Fireworks è snello e veloce in queste elaborazioni a dispetto di Photoshop che è invece ideale per la grafica cartacea. Oltre a Fireworks, verranno trattati i meta linguaggi html e html5 e i fogli di stile, css2 e css3, che permettono di gestire l’aspetto dei contenuti. Nel corso è compreso anche l’utilizzo di software Adobe come Dreamweaver, su cui a fine corso si sosterrà la certificazione Adobe ufficiale valida a livello internazionale, e Adobe Flash per animazioni accattivanti e interattive. A fine corso ogni alunno dovrà portare un sito web ultimato come dimostrazione delle conoscenze acquisite durante i mesi di corso. Non è necessaria nessuna conoscenza particolare per potersi iscrivere al corso di Web Design, basta saper utilizzare a livello basilare il sistema operativo e la navigazione in internet con la posta elettronica. Il corso di Web Design ha una durata di 80 ore e si tiene tre volte a settimana con una durata di due ore a lezione. Oltre alla modalità in aula, è possibile seguire il corso di web design anche direttamente online, stando comodamente a casa propria grazie alla potentissima piattaforma di e-learning che la nostra scuola mette a disposizione. Grazie alla piattaforma potrete assistere a video lezioni preregistrate, sostenere quiz di autovalutazione e usufruire dei manuali in pdf. Il corso comprende la certificazione in Adobe Dreamweaver, una certificazione valida a livello internazionale. Per ulteriori informazioni visitare le rispettive pagine web dei nostri siti. Per i corsi in aula clicca qui.   Mentre per i corsi online clicca qui

 

 

 

 

Il corso di programmazione php è il corso dedicato alla creazione di pagine dinamiche lato server. Il corso di programmazione php forma la figura professionale di programmatori in php. Il corso parte dalle basi, per arrivare ad affrontare la creazione di pagine dinamiche complesse. Infatti all’inizio del corso di programmazione in php si affrontano i meta linguaggi html e il nuovo html5, per poi successivamente affrontare i fogli di stile i cosiddetti CSS2 e CSS3. Solo allora verrà affrontato il linguaggio di programmazione lato server Php con interazione al database  MySql. Alla fine del corso di programmzione in php si saprà creare un sito web dinamico complesso: registrazione al sito da parte del visistatore, motore di ricerca interno al sito per permettere al cliente di cercare nel database del sito i prodotti in base a diversi criteri di ricerca, fino alla creazione di un carrello della spesa con la possibilità da parte dell’utente di acquistare i prodotti tramite paypal e/o carta di credito. Il corso di programmazione in php è un corso completo che vi permetterà di raggiungere risultati incredibili.  La durata del corso di programmazione in php è di circa 120/140 ore in base al numero di iscritti, con frequenza di tre volte a settimana. Inoltre è possibile seguire il corso di programmazione php anche direttamente online, stando comodamente a casa propria grazie alla potentissima piattaforma di e-learning che la nostra scuola mette a disposizione. Grazie alla piattaforma potrete assistere a video lezioni preregistrate, sostenere quiz di autovalutazione e manuali in pdf. Il corso comprende la certificazione in php on MySql, una certificazione valida a livello internazionale. Per ulteriori informazioni visitare le rispettive pagine web dei nostri siti. Per i corsi in aula clicca qui.   Mentre per i corsi online clicca qui

 

 

 

 

Il corso di Progettista Web è il top dei corsi orientati al web che propone il nostro istituto. Il corso di Progettista web è l’unione di due corsi: Web Design e Programmazione web in PHP. Il corso di progettista web si propone di creare una figura professionale che sappia creare, gestire e organizzare siti web sia statici che dinamici. Con la parola “statici” si intende siti vetrina, dove il cliente che visita il sito è “spettatore” delle pagine del sito stesso. Esempi di tali pagine sono ad esempio “Chi siamo”, “Dove siamo”, “Contatti”, “Gallery fotografica”, “Cosa facciamo”, “Mission della socità” ecc. Con la parte di programmazione in Php, si aggiunge dinamicità alle pagine web: ovvero il visitatore ha un ruolo attivo nella visualizzazione delle pagine. Infatti interagisce direttamente con quest. Esempi di pagine web dinamiche sono: la pagina di registrazione ad un sito, l’iscrizione alla newsletter, pagine di login, motore di ricerca interno al sito, con il quale l’utente può ricercare un determinato prodotto nel database del sito, prodotto messo in vendita ovviamente dalla ditta proprietaria del sito web. La creazione di un carrello della spesa, un sito di e-commerce, è il classico esempio di sito dinamico e di interattività da parte dell’utente. Durante il corso si apprenderanno tutte le tecniche necessarie per costruire siti web di vetrina (lato client), portali (lato server), siti di e-commerce con transazioni tramite Paypal e carta di credito e siti con contenuti multimediali. Il corso ha una durata di 220 ore ed è disponibile in modalità in aula e in modalità online. Per i corsi in aula clicca qui. Mentre per i corsi online clicca qui

CORSI DI INFORMATICA ONLINE. Archimede informatica rende da oggi disponibili i nuovi corsi di formazione informatica online.  E’ disponibile la piattaforma di E-learning per erogare corsi di informatica online. Potrete seguire i corsi di informatica tranquillamente da casa vostra online, in qualsiasi giorno della settimana e a qualsiasi orario, senza vincoli alcuni. I primi corsi di informatica ad essere lanciati sono quelli dell’area Web e dell’area Grafica. Troverete corsi di Web Design, corsi di Programmazione Php e MySql, corsi di Grafica pubblicitaria, corsi di Web Marketing e SEO  tenuti da un docente certificato Google Partners. Tutti con certificazione ufficiale Adobe e PHP on MySql rilasciata a fine corso. Che dire, approfittatene, prezzi vantaggiosi per questa fase di lancio della piattaforma. Per visitare il sito dei corsi online clicca qui

Archimede informatica è una società che ha per scopo lo sviluppo della formazione informatica finalizzata alla qualifica professionale.
Una struttura moderna, un team giovane, competente ed una particolare attenzione rivolta alle esigenze degli allievi ci hanno portato ad un alto livello di competitività.

L’ unione di caratteristiche come competenza, modernità e affidabilità permettono ad Archimede informatica di proporre corsi di alta qualità. I corsi di informatica sono strutturati in vari livelli al fine di soddisfare le esigenze di tutti. Particolare attenzione viene dedicata all’aspetto pratico, con continue esercitazioni durante i corsi allo scopo di permettere a tutti di raggiungere i propri obiettivi.

Le lezioni vengono svolte presso le nostre aule di informatica attrezzate con le tecnologie più avanzate e climatizzate. Ogni allievo avrà a disposizione un computer con connessione ad internet a fibra ottica. I nostri corsi sono individuali o per piccoli gruppi.
Le classi sono composte da un massimo di 8 – 10 allievi in modo tale da garantire il massimo apprendimento.

I nostri corsi si svolgono con orari flessibili che vanno dalle ore 9 alle 21, i percorsi di formazione vengono seguiti da docenti tutti certificati e altamente qualificati, scelti tramite un accurato processo di selezione e che lavorano da anni nel campo della didattica, dai concetti base alla programmazione avanzata, dalla grafica pubblicitaria alla creazione di siti Web. Essi sono costantemente aggiornati mediante corsi di formazione specifici presso software house.